Office Home & Student 2016 per Mac

Office Home & Student 2016 per Mac

Un nuovo Office per Mac

Microsoft Office 2016 è arrivato. La suite per la produttività più famosa del mondo si rinnova per rispondere alle esigenze degli utenti, con un'integrazione totale con il cloud e la possibilità di creare documenti in qualsiasi luogo: dal computer, dallo smartphone o dal tablet. Visualizza descrizione completa

PRO

  • Office per Mac al passo coi tempi
  • Molto più gradevole
  • Maggiore facilità d'uso
  • Più funzioni per Excel e Powerpoint
  • Strumenti rivolti alla collaborazione e alla produttività

CONTRO

  • Hai bisogno di un account 365

Molto buono
8

Microsoft Office 2016 è arrivato. La suite per la produttività più famosa del mondo si rinnova per rispondere alle esigenze degli utenti, con un'integrazione totale con il cloud e la possibilità di creare documenti in qualsiasi luogo: dal computer, dallo smartphone o dal tablet.

Applicazione nativa per Mac

Invece di essere una versione specchio di Office per PC Windows, Office 2016 per Mac si basa su caratteristiche specifiche della piattaforma e di Yosemite (l'ultimo sistema operativo rilasciato da Apple). Tra queste il display retina e il supporto al full screen.

L'installazione è semplice: scarichi il file e avvii il processo di installazione che, in automatico, estrarrà le differenti applicazioni della suite (Word, Excel, PowerPoint e OneNote). Per accedere al programma avrai bisogno di un account Office 365.

A prima vista le applicazioni di Office per Mac sono molto più gradevoli alla vista rispetto alle corrispondenti in Windows. Il layout dei menu (che per la prima volta usano l'interfaccia ribbon su Mac) è meno caotico; il risultato sono delle icone relative alle attività principali molto più visibili e una sensazione generale di minore confusione. Realizzare le attività principali sarà molto più rapido e con i temi personalizzabili sarai in grado di cambiare anche l'aspetto dei tuoi documenti Office. Anche l'occhio vuole la sua parte!

Anche la produttività e la cooperazione vedono dei grandi passi in avanti. Se sei connesso al tuo account Microsoft, potrai sincronizzare i tuoi documenti tra i vari dispositivi, usando OneDrive e SharePoint.

Aumenta la produttività

Per quanto riguarda Excel, data la sua popolarità su dispositivi Windows, la versione per Mac semplifica enormemente le analisi complesse, soprattutto la composizione delle formule. L'interfaccia è simile a quella per Windows, ma alcune icone molto più attraenti rendono Excel per Mac più ottimizzato dal punto di vista grafico e più facile da usare.

In Excel è abbastanza evidente, inoltre, la maggiore visibilità data a quelle funzioni più utili e largamente usate, ma che prima erano nascoste nei menu. Ad esempio la funzione per inserire o eliminare celle o quella per immobilizzare righe e colonne. Microsoft ha fatto anche un buon lavoro fomentando la collaborazione tra le differenti piattaforme, potendo condividere file anche con utenti di Excel 2013 per Windows.

Passiamo ora a PowerPoint, un altro punto forte della suite che, con questa nuova release, presenta grandi cambiamenti nel design. Una miriade di transizioni e animazioni per dare vita alle tue presentazioni e una esperienza di co-autoria dei documenti, la stessa disponibile in Word e Excel.

Se volgiamo lo sguardo a Word, invece, questo presenta le stesse funzionalità e caratteristiche della versione Windows con un leggero miglioramento dell'interfaccia. Arriva anch'esso con funzioni collaborative che ti consentono di condividere un documento e le modifiche apportabili ad esso con altri utenti.

Infine, OneNote forma anch'esso parte di Office 2016 per Mac in qualità di libretto degli appunti digitale. È come se fosse una versione graficamente migliorata di Notepad dove mettere nero su bianco i tuoi pensieri e sincronizzarli su più dispositivi. È povero, però, di funzioni più avanzate come quelle di Evernote, dandoti la sensazione che potresti fare lo stesso anche con Word.

La rinascita di Office

Office 2016 per Mac è un grande passo in avanti rispetto alle versioni precedenti. Con un'interfaccia chiara, una miriade di funzioni e caratteristiche che sfruttano al meglio i punti di forza della piattaforma Mac, Microsoft dovrebbe ora poter recuperare un po' del terreno perso per mano di altri strumenti per la produttività tra cui la suite di Google.

Office Home & Student 2016 per Mac

Download

Office Home & Student 2016 per Mac